Il presente lavoro descrive l’applicazione della LCA per valutare l’embodied energy e le emissioni di gas serra (GHGs) di due sistemi edilizi (costituiti da involucro edilizio, pareti interne e pavimenti di interpiano) che differiscono per il materiale isolante: polistirene espanso estruso (XPS) o fibra di cellulosa (FC). I risultati mostrano che l’impiego di FC in alternativa al XPS consente di ridurre l’embodied energy del sistema edilizio di circa il 13% (l’aliquota di energia non rinnovabile, che rappresenta circa il 79-81% del totale, si riduce del 16,5%). Si osserva inoltre una riduzione del 9,3% delle emissioni di GHGs. Un’analisi di dominanza consente di identificare i componenti del sistema responsabili dei maggiori impatti e il contributo del materiale isolante agli impatti totali. In dettaglio, per ciascun componente del sistema edilizio in cui è impiegato il materiale isolante, il suo contributo agli impatti totali varia dal 10% al 35% per il XPS ed è inferiore al 5% per le FC.

S. Longo, M.C. (2022). Materiali isolanti per l’edilizia: uno studio di LCA. In Atti del XV Convegno della Rete Italiana LCA – X Convegno dell’Associazione Rete Italiana LCA – Innovazione e circolarità. Il contributo del Life Cycle Thinking nel Green Deal per la neutralità climatica (pp. 183-190).

Materiali isolanti per l’edilizia: uno studio di LCA

S. Longo
;
M. Cellura;M. A. Cusenza;F. Guarino;I. Marotta;
2022-01-01

Abstract

Il presente lavoro descrive l’applicazione della LCA per valutare l’embodied energy e le emissioni di gas serra (GHGs) di due sistemi edilizi (costituiti da involucro edilizio, pareti interne e pavimenti di interpiano) che differiscono per il materiale isolante: polistirene espanso estruso (XPS) o fibra di cellulosa (FC). I risultati mostrano che l’impiego di FC in alternativa al XPS consente di ridurre l’embodied energy del sistema edilizio di circa il 13% (l’aliquota di energia non rinnovabile, che rappresenta circa il 79-81% del totale, si riduce del 16,5%). Si osserva inoltre una riduzione del 9,3% delle emissioni di GHGs. Un’analisi di dominanza consente di identificare i componenti del sistema responsabili dei maggiori impatti e il contributo del materiale isolante agli impatti totali. In dettaglio, per ciascun componente del sistema edilizio in cui è impiegato il materiale isolante, il suo contributo agli impatti totali varia dal 10% al 35% per il XPS ed è inferiore al 5% per le FC.
Settore ING-IND/11 - Fisica Tecnica Ambientale
9791221004564
S. Longo, M.C. (2022). Materiali isolanti per l’edilizia: uno studio di LCA. In Atti del XV Convegno della Rete Italiana LCA – X Convegno dell’Associazione Rete Italiana LCA – Innovazione e circolarità. Il contributo del Life Cycle Thinking nel Green Deal per la neutralità climatica (pp. 183-190).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AttiConvegno2021LCA-183-190.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 496.52 kB
Formato Adobe PDF
496.52 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/577249
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact