Nel contesto di una perdita di fiducia nelle filiere di produzione e distribuzione alimentare, rese opache dalla crescente complessità del mercato, i consumatori orientano le proprie preferenze verso prodotti la cui "naturalità" è attestata da certificazioni legali. Questo articolo esplora le strategie di rinaturalizzazione alla base della normativa europea sull'agricoltura biologica (CE 834/2007, che aggiorna il testo CEE 2092/91) e del più recente schema di sostenibilità “Biodiversity Friend”, sviluppato da un'ente non governativo italiano. Mostreremo come ogni schema di certificazione organizzi il contributo di attori umani e non umani (oggetti tecnici, materiali, specie animali) in modo diverso. Ciascuna delle certificazioni sposta il confine tra natura e cultura, portando a confermare o mettere in discussione la struttura semantica della cosmologia naturalistica.

Davide Puca, Carlo Andrea Tassinari (2019). Rinaturalizzare la materia. Alcune certificazioni agricole europee. In P. Basso, D. Bertrand, A. Zinna (a cura di), Utopies et formes de vie. Mythes, valeurs et matières (pp. 247-261). Toulouse : Editions CAMS/O.

Rinaturalizzare la materia. Alcune certificazioni agricole europee

Davide Puca
;
Carlo Andrea Tassinari
2019

Abstract

Nel contesto di una perdita di fiducia nelle filiere di produzione e distribuzione alimentare, rese opache dalla crescente complessità del mercato, i consumatori orientano le proprie preferenze verso prodotti la cui "naturalità" è attestata da certificazioni legali. Questo articolo esplora le strategie di rinaturalizzazione alla base della normativa europea sull'agricoltura biologica (CE 834/2007, che aggiorna il testo CEE 2092/91) e del più recente schema di sostenibilità “Biodiversity Friend”, sviluppato da un'ente non governativo italiano. Mostreremo come ogni schema di certificazione organizzi il contributo di attori umani e non umani (oggetti tecnici, materiali, specie animali) in modo diverso. Ciascuna delle certificazioni sposta il confine tra natura e cultura, portando a confermare o mettere in discussione la struttura semantica della cosmologia naturalistica.
979-10-96436-02-6
http://mediationsemiotiques.com/wp-content/uploads/2019/12/34.-Puca-Tassinari.pdf
Davide Puca, Carlo Andrea Tassinari (2019). Rinaturalizzare la materia. Alcune certificazioni agricole europee. In P. Basso, D. Bertrand, A. Zinna (a cura di), Utopies et formes de vie. Mythes, valeurs et matières (pp. 247-261). Toulouse : Editions CAMS/O.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
34.-Puca-Tassinari.pdf

accesso aperto

Descrizione: contributo in atti di Convegno
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 561.85 kB
Formato Adobe PDF
561.85 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/471143
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact