Considering the inclusive challenges school requires today, connected to the need for community, inclusion, respect for diversity, it is necessary to increase a culture of self-evaluation in teachers. From the very beginning of initial training, it is necessary to measure and monitor a complex construct such as that of ‘inclusion’, so that teachers develop reflexivity, awareness and better understand the socio-cultural context, and the effects they produce in pupils. In this perspective, a survey of perceptions on inclusive action was conducted on a sample of 443 in service support teachers working in Sicily conducted through the use of QRQISI (Italian acronym for ‘Questionnaire for the detection of the inclusive quality of the school and the teacher's skills’). The elaboration of the first survey dat a highl ighted the teachers' increasingly effective orientation towards inclusion and, likewise, the effort of the Sicilian schools in identifying strategic lines to increase the quality of inclusion. This work is the result of the research "Best practices and tools of analysis in schools and community contexts: learning teaching & inclusion", started in March 2019 and funded by the Department of Psychological,Pedagogical Sciences, Physical Exercise and Training, of the University of Palermo, and of which the initial data collection phase is reported here.

Dinanzi alle sfide inclusive che la scuola oggi pone, legate al bisogno di comunità, inclusione, rispetto della diversità, si registra la necessità di accrescere una cultura dell’autovalutazione negli insegnanti, onde generare consapevolezza e programmare piani di miglioramento della didattica. Sin dalla formazione iniziale, è opportuno misurare e monitorare un costrutto complesso come quello dell’inclusione, affinché gli insegnanti sviluppino riflessività e consapevolezza e comprendano meglio il contesto socio-culturale in cui agiscono, nonché gli effetti della loro azione sugli alunni. In tale prospettiva, è stata condotta una rilevazione delle percezioni sull’agire inclusivo su un campione di 443 insegnanti di sostegno in servizio sul territorio scolastico siciliano. Rilevazione e monitoraggio, condotti mediante l’utilizzo del QRQISI (Questionario di rilevazione della qualità inclusiva della scuola e delle competenze dell’insegnante) sono stati finalizzati alla promozione di una assunzione di responsabilità da parte degli insegnanti di sostegno, nella convinzione che solo in questo modo sia possibile attivare interventi tempestivi ed efficaci per favorire il processo di apprendimento e il riconoscimento delle esigenze educative di ogni alunno. Di fatto, l’elaborazione dei primi dati dell’indagine e, in particolare, la correlazione r di Pearson hanno messo in rilievo un orientamento sempre più efficace, da parte dei docenti, verso un processo di inclusione reale e, parimenti, lo sforzo significativo delle scuole siciliane coinvolte nell’individuare le linee strategiche per incrementare la qualità dell'inclusione. Il presente lavoro è frutto di un percorso di ricerca realizzato grazie al finanziamento di una borsa del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell'Esercizio Fisico e della Formazione, dell’Università di Palermo, dal titolo “Best practices and tools of analysis in schools and community contexts: learning, teaching & inclusion” avviato nel Marzo 2019 e del quale qui si resoconta la fase iniziale di rilevazione dei primi dati.

Compagno Giuseppa, Anello Francesca, Pedone Francesca (2020). Orientamenti nella formazione docente per l’inclusione. LLL, 16(35), 320-337.

Orientamenti nella formazione docente per l’inclusione

Compagno Giuseppa
Membro del Collaboration Group
;
Anello Francesca
Membro del Collaboration Group
;
Pedone Francesca
Membro del Collaboration Group
2020

Abstract

Dinanzi alle sfide inclusive che la scuola oggi pone, legate al bisogno di comunità, inclusione, rispetto della diversità, si registra la necessità di accrescere una cultura dell’autovalutazione negli insegnanti, onde generare consapevolezza e programmare piani di miglioramento della didattica. Sin dalla formazione iniziale, è opportuno misurare e monitorare un costrutto complesso come quello dell’inclusione, affinché gli insegnanti sviluppino riflessività e consapevolezza e comprendano meglio il contesto socio-culturale in cui agiscono, nonché gli effetti della loro azione sugli alunni. In tale prospettiva, è stata condotta una rilevazione delle percezioni sull’agire inclusivo su un campione di 443 insegnanti di sostegno in servizio sul territorio scolastico siciliano. Rilevazione e monitoraggio, condotti mediante l’utilizzo del QRQISI (Questionario di rilevazione della qualità inclusiva della scuola e delle competenze dell’insegnante) sono stati finalizzati alla promozione di una assunzione di responsabilità da parte degli insegnanti di sostegno, nella convinzione che solo in questo modo sia possibile attivare interventi tempestivi ed efficaci per favorire il processo di apprendimento e il riconoscimento delle esigenze educative di ogni alunno. Di fatto, l’elaborazione dei primi dati dell’indagine e, in particolare, la correlazione r di Pearson hanno messo in rilievo un orientamento sempre più efficace, da parte dei docenti, verso un processo di inclusione reale e, parimenti, lo sforzo significativo delle scuole siciliane coinvolte nell’individuare le linee strategiche per incrementare la qualità dell'inclusione. Il presente lavoro è frutto di un percorso di ricerca realizzato grazie al finanziamento di una borsa del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell'Esercizio Fisico e della Formazione, dell’Università di Palermo, dal titolo “Best practices and tools of analysis in schools and community contexts: learning, teaching & inclusion” avviato nel Marzo 2019 e del quale qui si resoconta la fase iniziale di rilevazione dei primi dati.
Settore M-PED/03 - Didattica E Pedagogia Speciale
Settore M-PED/04 - Pedagogia Sperimentale
LLL
Compagno Giuseppa, Anello Francesca, Pedone Francesca (2020). Orientamenti nella formazione docente per l’inclusione. LLL, 16(35), 320-337.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
523-Articolo-1213-1-10-20200707.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 385.56 kB
Formato Adobe PDF
385.56 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/427527
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact