Il commento ha per oggetto l'art. 58 Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, relativo alla cessione a banche (ed ai soggetti, diversi dalle banche, inclusi nell’ambito della vigilanza consolidata ai sensi degli articoli 65 e 109 e in favore degli intermediari finanziari previsti dall'articolo 106 T.U.B.) di aziende, di rami d’azienda, di beni e rapporti giuridici individuabili in blocco.

Perrino, M. (2013). Commento art. 58 - Cessione di rapporti giuridici. In C. Costa (a cura di), Commentario al Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia (D.lgs. 1 settembre 1993, n. 385 e successive modificazioni) (pp. 659-684). Torino : Giappichelli.

Commento art. 58 - Cessione di rapporti giuridici

PERRINO, Michele
2013-01-01

Abstract

Il commento ha per oggetto l'art. 58 Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, relativo alla cessione a banche (ed ai soggetti, diversi dalle banche, inclusi nell’ambito della vigilanza consolidata ai sensi degli articoli 65 e 109 e in favore degli intermediari finanziari previsti dall'articolo 106 T.U.B.) di aziende, di rami d’azienda, di beni e rapporti giuridici individuabili in blocco.
Settore IUS/04 - Diritto Commerciale
Settore IUS/05 - Diritto Dell'Economia
Perrino, M. (2013). Commento art. 58 - Cessione di rapporti giuridici. In C. Costa (a cura di), Commentario al Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia (D.lgs. 1 settembre 1993, n. 385 e successive modificazioni) (pp. 659-684). Torino : Giappichelli.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cessione di rapporti giuridici (M Perrino).Estratto.pdf

accesso aperto

Dimensione 5.62 MB
Formato Adobe PDF
5.62 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/84113
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact