Commento art. 58 - Cessione di rapporti giuridici