Per il curioso della lingua: cos'è il passivo? E cosa l'attivo?