La trattazione del luogo geometrico conica assume carattere di grande generalità nell’applicazione dei metodi della Scienza della Rappresentazione. Lo studio teorico e pratico delle proprietà di questa curva trova contributi fin dai tempi antichi delineando, nel corso dei secoli, diversi approcci culturali che tracciano momenti salienti dell’evoluzione del pensiero geometrico/matematico. Risulta affascinante osservare che l’interesse profuso in questo campo di indagine ha delineato vari aspetti legati alla concezione e alla generazione delle linee curve deducendone le proprietà intrinseche. Si espone un’inedita via risolutiva, attraverso procedimenti omologici, per la costruzione del profilo della curva, di cui siano noti cinque punti, e dei suoi elementi notevoli. Si focalizza, inoltre, l’attenzione alle limitazioni operative, riscontrate durante le esercitazioni svolte nei laboratori didattici e nella pratica professionale, che i software di modellazione matematica, strutturati con funzioni di geometria analitica, presentano nella soluzione di problemi grafici di geometria piana e nello spazio. In particolar modo, ci si concentra sugli attuali strumenti digitali atti a rappresentare le curve di secondo grado in oggetto. Si presentano, infine, i primi esiti della ricerca metodologica che mira a strutturare nuovi listati di programmazione di costruzioni geometriche che permettono di tracciare in condizioni generali ed approfondire le curve “celebri” di Apollonio.

Di Paola, F. (2012). Costruzione omologica e rappresentazione digitale di una sezione conica. In L. Carlevaris, L. De Carlo, R. Migliari (a cura di), Attualità della Geometria descrittiva (pp. 335-346). Roma : Cangemi Edirore.

Costruzione omologica e rappresentazione digitale di una sezione conica

DI PAOLA, Francesco
2012

Abstract

La trattazione del luogo geometrico conica assume carattere di grande generalità nell’applicazione dei metodi della Scienza della Rappresentazione. Lo studio teorico e pratico delle proprietà di questa curva trova contributi fin dai tempi antichi delineando, nel corso dei secoli, diversi approcci culturali che tracciano momenti salienti dell’evoluzione del pensiero geometrico/matematico. Risulta affascinante osservare che l’interesse profuso in questo campo di indagine ha delineato vari aspetti legati alla concezione e alla generazione delle linee curve deducendone le proprietà intrinseche. Si espone un’inedita via risolutiva, attraverso procedimenti omologici, per la costruzione del profilo della curva, di cui siano noti cinque punti, e dei suoi elementi notevoli. Si focalizza, inoltre, l’attenzione alle limitazioni operative, riscontrate durante le esercitazioni svolte nei laboratori didattici e nella pratica professionale, che i software di modellazione matematica, strutturati con funzioni di geometria analitica, presentano nella soluzione di problemi grafici di geometria piana e nello spazio. In particolar modo, ci si concentra sugli attuali strumenti digitali atti a rappresentare le curve di secondo grado in oggetto. Si presentano, infine, i primi esiti della ricerca metodologica che mira a strutturare nuovi listati di programmazione di costruzioni geometriche che permettono di tracciare in condizioni generali ed approfondire le curve “celebri” di Apollonio.
Settore ICAR/17 - Disegno
Di Paola, F. (2012). Costruzione omologica e rappresentazione digitale di una sezione conica. In L. Carlevaris, L. De Carlo, R. Migliari (a cura di), Attualità della Geometria descrittiva (pp. 335-346). Roma : Cangemi Edirore.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Saggio_Di Paola1.pdf

accesso aperto

Descrizione: contributo pubblicato nella collana
Dimensione 1.22 MB
Formato Adobe PDF
1.22 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/72613
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact