Una possible intepretazione junghiana dell’insight di Kekulé