Cittadinanza. Diritti confinati e atti performativi