Nella prima fase delle attività di rilievo è stata progettata, materializzata e misurata una poligonale topografica di riferimento che si sviluppa intorno all’area occupata dalla casa romana. Nella seconda fase si è proceduto alla acquisizione delle scansioni laser, eseguite con un dettaglio medio sulle superfici pari a 3 mm al fine di ottenere una ottimale documentazione di tutte le superfici orizzontali e in elevato della casa romana. Nelle fasi preliminari all’avvio del processo di scansione, sono stati posizionati all’interno della casa romana alcuni target riflettenti codificati; la funzione di tali target è quella di agevolare e controllare il processo di orientamento relativo delle scansioni ed ancora facilitare il riferimento di tutte le scansioni a un unico sistema di coordinate (orientamento assoluto). Ad integrazione del rilievo laser scanner sono state acquisite prese fotografiche con camera digitale ad alta risoluzione (21 Mp) da posizioni diverse da quelle dei punti di stazionamento dello scanner laser. Le immagini fotografiche sono state utilizzate per la coloritura ad alta risoluzione dei punti scanditi.

Cannella, M., Di Paola, F., Monteleone, S., Giordano, G., Sciortino, R. (2016). Sistemi digitali 3D per la documentazione e la valorizzazione dei beni archeologici: Il caso di Piazza Sett’Angeli. In E. Cilia Platamone, R. Not (a cura di), Conservare è Tramandare. Tecniche innovative per pavimentazioni antiche e strutture in terra cruda : una sfida ben consolidata (pp. 47-50). Palermo : Regione siciliana, Assessorato dei beni culturali e della identità siciliana, Dipartimento dei beni culturali e dell'identità siciliana, Centro Regionale per la Progettazione e il Restauro e per le Scienze Naturali applicate ai Beni Culturali.

Sistemi digitali 3D per la documentazione e la valorizzazione dei beni archeologici: Il caso di Piazza Sett’Angeli

Cannella, Mirco;Di Paola, Francesco
;
Monteleone, Sergio;Giordano, Gabriella;Sciortino, Rosanna
2016-01-01

Abstract

Nella prima fase delle attività di rilievo è stata progettata, materializzata e misurata una poligonale topografica di riferimento che si sviluppa intorno all’area occupata dalla casa romana. Nella seconda fase si è proceduto alla acquisizione delle scansioni laser, eseguite con un dettaglio medio sulle superfici pari a 3 mm al fine di ottenere una ottimale documentazione di tutte le superfici orizzontali e in elevato della casa romana. Nelle fasi preliminari all’avvio del processo di scansione, sono stati posizionati all’interno della casa romana alcuni target riflettenti codificati; la funzione di tali target è quella di agevolare e controllare il processo di orientamento relativo delle scansioni ed ancora facilitare il riferimento di tutte le scansioni a un unico sistema di coordinate (orientamento assoluto). Ad integrazione del rilievo laser scanner sono state acquisite prese fotografiche con camera digitale ad alta risoluzione (21 Mp) da posizioni diverse da quelle dei punti di stazionamento dello scanner laser. Le immagini fotografiche sono state utilizzate per la coloritura ad alta risoluzione dei punti scanditi.
2016
Settore ICAR/17 - Disegno
Settore ICAR/06 - Topografia E Cartografia
978-88-6164-448-9
Cannella, M., Di Paola, F., Monteleone, S., Giordano, G., Sciortino, R. (2016). Sistemi digitali 3D per la documentazione e la valorizzazione dei beni archeologici: Il caso di Piazza Sett’Angeli. In E. Cilia Platamone, R. Not (a cura di), Conservare è Tramandare. Tecniche innovative per pavimentazioni antiche e strutture in terra cruda : una sfida ben consolidata (pp. 47-50). Palermo : Regione siciliana, Assessorato dei beni culturali e della identità siciliana, Dipartimento dei beni culturali e dell'identità siciliana, Centro Regionale per la Progettazione e il Restauro e per le Scienze Naturali applicate ai Beni Culturali.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Estratto Atti crpr 2016 Di Paola.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Estratto del contributo
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 1.55 MB
Formato Adobe PDF
1.55 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/624318
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact