The Covid-19 pandemic has questioned communication and inter-relational methods. During the period in question, educators questioned how to dialogue with children and how to nurture the relationship at a distance. The social sharing of the educational task, the support and accompaniment to parents has proved to be fertile ground for promoting the global growth of the person. The nursery-family relationship and the storytelling activity - declined according to the type of Digital Storytelling - constitute the main axes of the research described below, conducted at a distance with 20 pairs of parents of 20 children attending a municipal nursery school in the city of Palermo. Through the research process, the aim was to enhance parents’ reflective competence, narrative competence and critical re-elaboration supported using ICT. The methodology implemented is that relating to the model of Alterio and McDrury (2003). To evaluate the acquisition of reflexive and narrative skills and critical re-elaboration, three focus group sessions and the evaluation sheet of the quality and validity of digital storytelling, created by parents with the support of the nursery educators, were used.

La pandemia da Covid-19 ha messo in discussione le modalità comunicative e inter-relazionali. Durante il periodo interessato, educatori ed educatrici si sono interrogati su come dialogare con i bambini e su come alimentare la relazione a distanza. La condivisione sociale del compito educativo, il sostegno e l’accompagnamento ai genitori è risultato terreno fertile per la promozione della crescita globale della persona. La relazione nido-famiglia e l’attività di narrazione – declinata secondo la tipologia del Digital Storytelling – costituiscono gli assi portati della ricerca qui descritta, condotta a distanza con 20 coppie di genitori di 20 bambini frequentanti un asilo nido comunale della città di Palermo. Attraverso il processo di ricerca si è voluto potenziare nei genitori la competenza riflessiva, la competenza narrativa e la rielaborazione critica supportate dall’utilizzo delle TIC. La metodologia implementata è quella relativa al modello di Alterio e McDrury (2003). Per valutare l’acquisizione delle competenze riflessive e narrative e di rielaborazione critica sono stati utilizzati tre sessioni di focus group e la scheda di valutazione della qualità e della validità dei digital storytelling, realizzati dai genitori con il supporto degli educatori del nido.

Una metodologia innovativa per le famiglie al nido. Il Digital Storytelling tra competenze riflessive e narrative

martina albanese
;
silvana Nicolosi
2022-12-01

Abstract

La pandemia da Covid-19 ha messo in discussione le modalità comunicative e inter-relazionali. Durante il periodo interessato, educatori ed educatrici si sono interrogati su come dialogare con i bambini e su come alimentare la relazione a distanza. La condivisione sociale del compito educativo, il sostegno e l’accompagnamento ai genitori è risultato terreno fertile per la promozione della crescita globale della persona. La relazione nido-famiglia e l’attività di narrazione – declinata secondo la tipologia del Digital Storytelling – costituiscono gli assi portati della ricerca qui descritta, condotta a distanza con 20 coppie di genitori di 20 bambini frequentanti un asilo nido comunale della città di Palermo. Attraverso il processo di ricerca si è voluto potenziare nei genitori la competenza riflessiva, la competenza narrativa e la rielaborazione critica supportate dall’utilizzo delle TIC. La metodologia implementata è quella relativa al modello di Alterio e McDrury (2003). Per valutare l’acquisizione delle competenze riflessive e narrative e di rielaborazione critica sono stati utilizzati tre sessioni di focus group e la scheda di valutazione della qualità e della validità dei digital storytelling, realizzati dai genitori con il supporto degli educatori del nido.
Settore M-PED/04 - Pedagogia Sperimentale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Albanese Nicolosi - MED.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 1.9 MB
Formato Adobe PDF
1.9 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/578960
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact