Dal singolare rapporto tra Mediterraneo e bianco nasce un’indagine sulla genesi delle forme e dei colori del mare nostrum, una sedimentazione di vari studi e ricerche, riordinati in un racconto. La città bianca è il mosaico paesaggistico-culturale del mediterraneo. Come le città invisibili di Marco Polo, il Mediterraneo è una città che è tutte le città: bianca, come una identità inafferrabile, allo stesso tempo locale e universale, nella quale chiunque può ricercare la propria appartenenza.

De Marco, P. (2018). Città bianca. In L. Piccinini, M. Reho, T. Chang, M. Taverna, L. Iseppi (a cura di), Paradise Lost of the Landscape-cultural Mosaic. Attractiveness, Harmony, Atarassia : Proceedings of the 21st IPSAPA/ISPALEM International Scientific Conference (pp. 101-108). IPSAPA/ISPALEM.

Città bianca

De Marco, Paolo
2018-01-01

Abstract

Dal singolare rapporto tra Mediterraneo e bianco nasce un’indagine sulla genesi delle forme e dei colori del mare nostrum, una sedimentazione di vari studi e ricerche, riordinati in un racconto. La città bianca è il mosaico paesaggistico-culturale del mediterraneo. Come le città invisibili di Marco Polo, il Mediterraneo è una città che è tutte le città: bianca, come una identità inafferrabile, allo stesso tempo locale e universale, nella quale chiunque può ricercare la propria appartenenza.
Settore ICAR/14 - Composizione Architettonica E Urbana
978-88-942329-3-6
De Marco, P. (2018). Città bianca. In L. Piccinini, M. Reho, T. Chang, M. Taverna, L. Iseppi (a cura di), Paradise Lost of the Landscape-cultural Mosaic. Attractiveness, Harmony, Atarassia : Proceedings of the 21st IPSAPA/ISPALEM International Scientific Conference (pp. 101-108). IPSAPA/ISPALEM.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Estratto - Book_Proceedings_Venezia-2017.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 2.38 MB
Formato Adobe PDF
2.38 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/575433
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact