L'ibridismo è una "commistione non omogenea di elementi differenti" o "'qualità di ciò che è ibrido". Ed ibrido è "mescolanza, commistione, incrocio". Ibridi bidimensionali sono i disegni di Mario Ridolfi dove grande e piccola scala sono amalgamati tra di loro, dove tutto è minuziosamente descritto tanto da pensare di toccare le pietre da lui disegnate. Ibridi dimensionali sono quelle forme di architettura, soprattutto planimetriche, che ci ricordano animali o piante o che addirittura nascono aprioristicamente dalla proposizione di una forma della natura.

Maggio, F. (2008). Il limite come luogo dell'ibrido. In F. Quici (a cura di), Idee per la Rappresentazione. Atti del seminario di studi: Roma, Facoltà di architettura Valle Giulia, aula magna Bruno Zevi, 14 settembre 2007 (pp. 293-295). Roma : Form.act.

Il limite come luogo dell'ibrido

MAGGIO, Francesco
2008-01-01

Abstract

L'ibridismo è una "commistione non omogenea di elementi differenti" o "'qualità di ciò che è ibrido". Ed ibrido è "mescolanza, commistione, incrocio". Ibridi bidimensionali sono i disegni di Mario Ridolfi dove grande e piccola scala sono amalgamati tra di loro, dove tutto è minuziosamente descritto tanto da pensare di toccare le pietre da lui disegnate. Ibridi dimensionali sono quelle forme di architettura, soprattutto planimetriche, che ci ricordano animali o piante o che addirittura nascono aprioristicamente dalla proposizione di una forma della natura.
Settore ICAR/17 - Disegno
978-88-902777-2-6
Maggio, F. (2008). Il limite come luogo dell'ibrido. In F. Quici (a cura di), Idee per la Rappresentazione. Atti del seminario di studi: Roma, Facoltà di architettura Valle Giulia, aula magna Bruno Zevi, 14 settembre 2007 (pp. 293-295). Roma : Form.act.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il limite come luogo dell'ibrido.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 724.07 kB
Formato Adobe PDF
724.07 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/54890
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact