Il difetto di una visione d’insieme della vicenda pandemica