Gli AA dopo aver presentato i dati epidemiologici più importanti della TBC osteoarticolare, si soffermano sulla fisiopatologia, il quadro clinico e radiografico delle localizzazioni più frequenti sottolineando i segni clinici e radiografici tipici di queste lesioni e l’importanza della RM, specie se eseguita con mezzo di contrasto, nella diagnosi precoce della malattia. Vengono inoltre presi in considerazione gli aspetti evolutivi della malattia sia prima che dopo l’introduzione dei farmaci antitubercolari, la terapia medica ed il trattamento incruento e chirurgico delle varie forme. Gli AA concludono che la TBC è una malattia purtroppo sempre di attualità contrariamente a quanto si pensava alla fine degli anni settanta quando si diffuse la convinzione che essa fosse stata debellata. Importante è fare la diagnosi il più precocemente possibile, perché l’inizio precoce della terapia medica associata al trattamento ortopedico può assicurare la guarigione nel 90% dei

D'Arienzo, M., Camarda, L., Ferruzza, M., Mannino, S., Sanfilippo, A. (2010). Le infezioni tubercolari dell’apparato locomotore. GIORNALE ITALIANO DI ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA, 36.

Le infezioni tubercolari dell’apparato locomotore

D'ARIENZO, Michele;CAMARDA, Lawrence;FERRUZZA, Massimo;MANNINO, Salvatore;SANFILIPPO, Antonino
2010

Abstract

Gli AA dopo aver presentato i dati epidemiologici più importanti della TBC osteoarticolare, si soffermano sulla fisiopatologia, il quadro clinico e radiografico delle localizzazioni più frequenti sottolineando i segni clinici e radiografici tipici di queste lesioni e l’importanza della RM, specie se eseguita con mezzo di contrasto, nella diagnosi precoce della malattia. Vengono inoltre presi in considerazione gli aspetti evolutivi della malattia sia prima che dopo l’introduzione dei farmaci antitubercolari, la terapia medica ed il trattamento incruento e chirurgico delle varie forme. Gli AA concludono che la TBC è una malattia purtroppo sempre di attualità contrariamente a quanto si pensava alla fine degli anni settanta quando si diffuse la convinzione che essa fosse stata debellata. Importante è fare la diagnosi il più precocemente possibile, perché l’inizio precoce della terapia medica associata al trattamento ortopedico può assicurare la guarigione nel 90% dei
Settore MED/33 - Malattie Apparato Locomotore
D'Arienzo, M., Camarda, L., Ferruzza, M., Mannino, S., Sanfilippo, A. (2010). Le infezioni tubercolari dell’apparato locomotore. GIORNALE ITALIANO DI ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA, 36.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/51992
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact