Camilleri in Francia nelle traduzioni di Quadruppani e Vittoz