Maria Montessori dedicated herself to the education of the family, placing it in continuity with the pedagogical approach ofthe “Case dei Bambini”. In this way, the child experiences that educational continuity that leads him to self-determination according to nature and to liberation from an adult world that too often turns out to be blind to the child's "inner teacher" and deafto his developmental needs. Starting from this awareness, the paper reflects on two aspects: on the one hand the importance of the harmony of educational intentions, on the other hand the authentic liberation of the child. This dyad is analyzed through a deductive gaze that from the community (with a note to the major educational agencies) then focuses on the family (with a note to the parental couple). Having ascertained the still current need for training educators in this sense, the last paragraph shows some possible training proposals and some empirical evidence.

Maria Montessori si è dedicata all’educazione della famiglia ponendola in continuità con l’impostazione pedagogica delle Case dei Bambini. In questo modo il bambino sperimenta quella continuità educativa che lo conduce all’autodeterminazione secondo natura e alla liberazione rispetto ad un mondo adulto che troppo spesso si rivela cieco davanti al “maestro interiore” del bambino e sordo di fronte alle sue esigenze di sviluppo. A partire da questa consapevolezza il paper riflette su due aspetti della formazione degli educatori: da un lato l’importanza dell’armonia degli intenti educativi, dall’altro l’autentica liberazione del fanciullo. Tale diade viene analizzata attraverso uno sguardo deduttivo che dalla comunità (con un cenno alle maggiori agenzie educative) si concentra poi sulla famiglia (con un cenno alla coppia genitoriale). Appurata l’esigenza tuttora attuale della formazione degli educatori in tal senso, l’ultimo paragrafo inquadra alcune possibili proposte formative e alcune evidenze empiriche.

Martina Albanese (2021). L’eredità Montessori: dalla “questione sociale” dell’infanzia alla famiglia come micro-comunità d’apprendimento. PEDAGOGIA E VITA, 3(79).

L’eredità Montessori: dalla “questione sociale” dell’infanzia alla famiglia come micro-comunità d’apprendimento

Martina Albanese
2021

Abstract

Maria Montessori si è dedicata all’educazione della famiglia ponendola in continuità con l’impostazione pedagogica delle Case dei Bambini. In questo modo il bambino sperimenta quella continuità educativa che lo conduce all’autodeterminazione secondo natura e alla liberazione rispetto ad un mondo adulto che troppo spesso si rivela cieco davanti al “maestro interiore” del bambino e sordo di fronte alle sue esigenze di sviluppo. A partire da questa consapevolezza il paper riflette su due aspetti della formazione degli educatori: da un lato l’importanza dell’armonia degli intenti educativi, dall’altro l’autentica liberazione del fanciullo. Tale diade viene analizzata attraverso uno sguardo deduttivo che dalla comunità (con un cenno alle maggiori agenzie educative) si concentra poi sulla famiglia (con un cenno alla coppia genitoriale). Appurata l’esigenza tuttora attuale della formazione degli educatori in tal senso, l’ultimo paragrafo inquadra alcune possibili proposte formative e alcune evidenze empiriche.
http://www.edizionistudium.it/sites/default/files/sommario_.pdf
Martina Albanese (2021). L’eredità Montessori: dalla “questione sociale” dell’infanzia alla famiglia come micro-comunità d’apprendimento. PEDAGOGIA E VITA, 3(79).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Pedagogia e vita pre print famiglia-montessori.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: versione del volume per intero-privata (non open access)
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 1.15 MB
Formato Adobe PDF
1.15 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/511520
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact