Le lunghe e complesse vicende storiche caratterizzate dall’intrecciarsi di culture millenarie hanno prodotto nel Mezzogiorno, forse più che altrove, una straordinaria concentrazione di beni culturali e un susseguirsi di paesaggi antropizzati unici, un capitale territoriale di eccezionale rilevanza che, adeguatamente gestito e valorizzato, potrebbe fare da volano per uno sviluppo sostenibile. Nonostante le difficoltà del contesto di riferimento in alcune aree del Mezzogiorno, alle tendenze regressive si stanno affiancando energie nuove che alimentano un’imprenditorialità in settori legati alle risorse locali nelle sue molteplici declinazioni. In particolare, nei territori della Sicilia Sud-orientale i processi di trasformazione in atto sembrano guidati da nuove prospettive di sostenibilità, sviluppo locale e good governance. Dall’inizio degli anni duemila, per un insieme di fattori legati alle qualità storico-artistiche, paesaggistiche, climatiche e relazionali, che rendono particolarmente attrattiva questa parte dell’Isola, si comincia a registrare un aumento dei flussi turistici e l’interesse sia di italiani provenienti da altre regioni, sia di stranieri non soltanto europei, in entrambi i casi di status socio-economico elevato, a investire nell’acquisto di immobili di pregio nei centri storici e nelle aree agricole dell’hinterland ibleo trasformandoli in residenze non soltanto stagionali ma anche stabili. Tale fenomeno in pochi anni sta invertendo la tendenza allo spopolamento dei centri storici ricadenti nell’area Sud-orientale della Sicilia, innescando insperati processi di rivitalizzazione economica.

Abbate Giuseppe (2021). Verso una dimensione internazionale. Processi di riuso del patrimonio edilizio storico nella Sicilia Sud-orientale. PLANUM, 42(1), 95-109 [10.53143/PLM.C.621].

Verso una dimensione internazionale. Processi di riuso del patrimonio edilizio storico nella Sicilia Sud-orientale

Abbate Giuseppe
2021

Abstract

Le lunghe e complesse vicende storiche caratterizzate dall’intrecciarsi di culture millenarie hanno prodotto nel Mezzogiorno, forse più che altrove, una straordinaria concentrazione di beni culturali e un susseguirsi di paesaggi antropizzati unici, un capitale territoriale di eccezionale rilevanza che, adeguatamente gestito e valorizzato, potrebbe fare da volano per uno sviluppo sostenibile. Nonostante le difficoltà del contesto di riferimento in alcune aree del Mezzogiorno, alle tendenze regressive si stanno affiancando energie nuove che alimentano un’imprenditorialità in settori legati alle risorse locali nelle sue molteplici declinazioni. In particolare, nei territori della Sicilia Sud-orientale i processi di trasformazione in atto sembrano guidati da nuove prospettive di sostenibilità, sviluppo locale e good governance. Dall’inizio degli anni duemila, per un insieme di fattori legati alle qualità storico-artistiche, paesaggistiche, climatiche e relazionali, che rendono particolarmente attrattiva questa parte dell’Isola, si comincia a registrare un aumento dei flussi turistici e l’interesse sia di italiani provenienti da altre regioni, sia di stranieri non soltanto europei, in entrambi i casi di status socio-economico elevato, a investire nell’acquisto di immobili di pregio nei centri storici e nelle aree agricole dell’hinterland ibleo trasformandoli in residenze non soltanto stagionali ma anche stabili. Tale fenomeno in pochi anni sta invertendo la tendenza allo spopolamento dei centri storici ricadenti nell’area Sud-orientale della Sicilia, innescando insperati processi di rivitalizzazione economica.
Settore ICAR/21 - Urbanistica
Atti della XXIII Conferenza Nazionale SIU - Società Italiana degli Urbanisti "Downscaling, Rightsizing, Contrazione demografica e riorganizzazione spaziale"
Torino
17-18 giugno 2021
Abbate Giuseppe (2021). Verso una dimensione internazionale. Processi di riuso del patrimonio edilizio storico nella Sicilia Sud-orientale. PLANUM, 42(1), 95-109 [10.53143/PLM.C.621].
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Atti XXIII Conferenza Nazionale SIU_Torino_VOL.06_Planum Publisher_2021_Abbate.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo completo
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 9.96 MB
Formato Adobe PDF
9.96 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/509799
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact