Questo capitolo propone uno studio sul campo di una pratica alimentare che caratterizza la Sicilia e, in particolare, la città di Palermo: lo street food. Lo street food palermitano si caratterizza per essere indissolubilmente legato alla frittura, una modalità di cottura pervasiva tanto nei mercati storici della città, quanto in quei luoghi chiusi che, in forme diverse, tentano di replicarne l'esperienza. Il fritto è, ancor prima che una modalità di cottura dei cibi, un particolare dispositivo ambientale e sensoriale, che pregiudica olfattivamente gli spazi di vendita e consumo e che spinge, alcuni format di distribuzione, a limitarne la pervasività. Vedremo, in questo senso, come la differenza tra una esperienza del fritto e l'altra sia il risultato di strategie di configurazione dello spazio tese a incidere, talvolta in ottica difensiva, sui modi di congiunzione col fritto.

Davide Puca, Emiliano Battistini, & Marco Mondino (2020). Forme del fritto: alcune esperienze di consumo. In D. Puca, & A. Giannitrapani (a cura di), Forme della cucina siciliana: Esercizi di semiotica del gusto (pp. 371-392). Milano : Meltemi.

Forme del fritto: alcune esperienze di consumo

Davide Puca
;
Emiliano Battistini
;
Marco Mondino
2020

Abstract

Questo capitolo propone uno studio sul campo di una pratica alimentare che caratterizza la Sicilia e, in particolare, la città di Palermo: lo street food. Lo street food palermitano si caratterizza per essere indissolubilmente legato alla frittura, una modalità di cottura pervasiva tanto nei mercati storici della città, quanto in quei luoghi chiusi che, in forme diverse, tentano di replicarne l'esperienza. Il fritto è, ancor prima che una modalità di cottura dei cibi, un particolare dispositivo ambientale e sensoriale, che pregiudica olfattivamente gli spazi di vendita e consumo e che spinge, alcuni format di distribuzione, a limitarne la pervasività. Vedremo, in questo senso, come la differenza tra una esperienza del fritto e l'altra sia il risultato di strategie di configurazione dello spazio tese a incidere, talvolta in ottica difensiva, sui modi di congiunzione col fritto.
Settore M-FIL/05 - Filosofia E Teoria Dei Linguaggi
Davide Puca, Emiliano Battistini, & Marco Mondino (2020). Forme del fritto: alcune esperienze di consumo. In D. Puca, & A. Giannitrapani (a cura di), Forme della cucina siciliana: Esercizi di semiotica del gusto (pp. 371-392). Milano : Meltemi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Forme del fritto - Battistini Mondino Puca.pdf

non disponibili

Descrizione: Capitolo completo
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 907.99 kB
Formato Adobe PDF
907.99 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/493006
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact