UNESCO in International Charter for Physical Education, Physical Activity and Sport of 2015 in art. 1.3 affirms as a fundamental right of children with disabilities, the opportunity to participate in physical education and quality, adapted, safe and inclusive sports activities. Primary school and kindergarten, in order to lead healthy lifestyles, should go beyond the physical activity organized in the gym and review the environments, times, spaces considering the diversity and specificity of the pupils. The paper shows the results of a study that involved 525 trainee teachers of the IV Specialization Course on educational support activities for the kindergarten and primary school of the University of Palermo in the A.Y. 2018-2019. The experimental research was carried out in the Methods and didactics of motor activities laboratory. Current legislation designs these activities laboratories for the training of future support teachers in order to acquire design skills and carry out educational actions in the field of physical education.

L’UNESCO nella Carta Internazionale per l’Educazione Fisica, l’Attività Fisica e lo Sport del 2015 all’art. 1.3 afferma come diritto fondamentale dei bambini con disabilità, l’opportunità di partecipare all’educazione fisica e alle attività sportive di qualità, adattate, sicure e inclusive. La scuola primaria e dell’infanzia, per far condurre stili di vita sani dovrebbe andare oltre l’attività motoria organizzata in palestra e rivedere gli ambienti, i tempi, gli spazi tenendo conto della diversità e della specificità degli alunni. Il contributo restituisce i risultati di uno studio che ha coinvolto 525 docenti in formazione del IV Corso di specializzazione sulle attività di sostegno didattico per la scuola dell’infanzia e scuola primaria dell’Università degli studi di Palermo nell’A.A. 2018-2019. La ricerca sperimentale è stata svolta all’interno del laboratorio Metodi e didattiche delle attività motorie, previsto dalla normativa vigente per la formazione dei futuri insegnanti di sostegno, per l’acquisizione di competenze di progettazione e realizzazione delle azioni didattiche nell’ambito delle scienze motorie.

Giuseppa Cappuccio, Lucia Maniscalco (2020). PHYSICAL AND INCLUSIVE EDUCATION. UN PERCORSO DI RICERCA INQUIRY BASED CON I FUTURI DOCENTI DI SOSTEGNO. GIORNALE ITALIANO DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE, SPORT E DIDATTICA INCLUSIVA, 4(4), 114-124 [10.32043/gsd.v4i4 sup.257].

PHYSICAL AND INCLUSIVE EDUCATION. UN PERCORSO DI RICERCA INQUIRY BASED CON I FUTURI DOCENTI DI SOSTEGNO

Giuseppa Cappuccio
;
Lucia Maniscalco
2020

Abstract

L’UNESCO nella Carta Internazionale per l’Educazione Fisica, l’Attività Fisica e lo Sport del 2015 all’art. 1.3 afferma come diritto fondamentale dei bambini con disabilità, l’opportunità di partecipare all’educazione fisica e alle attività sportive di qualità, adattate, sicure e inclusive. La scuola primaria e dell’infanzia, per far condurre stili di vita sani dovrebbe andare oltre l’attività motoria organizzata in palestra e rivedere gli ambienti, i tempi, gli spazi tenendo conto della diversità e della specificità degli alunni. Il contributo restituisce i risultati di uno studio che ha coinvolto 525 docenti in formazione del IV Corso di specializzazione sulle attività di sostegno didattico per la scuola dell’infanzia e scuola primaria dell’Università degli studi di Palermo nell’A.A. 2018-2019. La ricerca sperimentale è stata svolta all’interno del laboratorio Metodi e didattiche delle attività motorie, previsto dalla normativa vigente per la formazione dei futuri insegnanti di sostegno, per l’acquisizione di competenze di progettazione e realizzazione delle azioni didattiche nell’ambito delle scienze motorie.
Settore M-PED/04 - Pedagogia Sperimentale
https://ojs.gsdjournal.it/
Giuseppa Cappuccio, Lucia Maniscalco (2020). PHYSICAL AND INCLUSIVE EDUCATION. UN PERCORSO DI RICERCA INQUIRY BASED CON I FUTURI DOCENTI DI SOSTEGNO. GIORNALE ITALIANO DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE, SPORT E DIDATTICA INCLUSIVA, 4(4), 114-124 [10.32043/gsd.v4i4 sup.257].
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cappuccio, Maniscalco- Physical and inclusive education. Un percorso di ricerca inquiry based con i futuri docenti di sostegno.pdf

accesso aperto

Descrizione: PHYSICAL AND INCLUSIVE EDUCATION. UN PERCORSO DI RICERCA INQUIRY BASED CON I FUTURI DOCENTI DI SOSTEGNO
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 369.22 kB
Formato Adobe PDF
369.22 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/480770
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact