Riarticolare la giustizia. L'impegno semiotico del Giorno della civetta