Iconografia votiva e performances rituali: qualche esempio dalla Sicilia greca