Like most of traditional thechnical lexicons, the lexicon of the chalk manufacturing is made up both of lexemes drawn from common lexicon and of a few exclusive terms. However, it is scarcely recorded in Sicilian dictionaries as well as scarcely studied. Nevertheless a specialized chalk lexicon has recently been documented thanks to ethnolinguistic fieldwork survey, in an area comprehending centers around Enna, Caltanissetta, Agrigento and Palermo. Most of the lexemes of this "minor" lexicon, however, do not appear in the most complete regional lexicographic repertoire, the Sicilian Vocabulary (VS). For example, the word carcara, the most typical artifact of the ergological chalk culture, is glossed with a laconic "furnace" without further descriptive or functional notes. The lecture presents important technical items characterizing the popular taxonomy of Sicilian gypsum and the different shapes and types of stones employed to to build a carcara.

Al contrario dello zolfo, che nel secolo scorso ha avuto un racconto socio-antropologico e letterario notevole, il gesso risulta poco narrato. La stessa documentazione orale è povera di proverbi e canti che lo riguardino. Il saggio raccoglie tutto il materiale che è stato possibile reperire nei testi scritti e nelle testimonianze orali, nonché nell’onomastica siciliana. Il contributo si chiude con i derivati e gli alterati di due voci del lessico gipsicolo: carcara e issu.

Castiglione Marina Calogera (2020). Dall’uso del gesso alle parole del gesso. In M.C. Castiglione, G. Giugno (a cura di), La Sicilia del gesso. Stratificazione, tecniche costruttive e cultura (pp. 139-158). Caltanissetta : Lussografica.

Dall’uso del gesso alle parole del gesso

Castiglione Marina Calogera
2020

Abstract

Al contrario dello zolfo, che nel secolo scorso ha avuto un racconto socio-antropologico e letterario notevole, il gesso risulta poco narrato. La stessa documentazione orale è povera di proverbi e canti che lo riguardino. Il saggio raccoglie tutto il materiale che è stato possibile reperire nei testi scritti e nelle testimonianze orali, nonché nell’onomastica siciliana. Il contributo si chiude con i derivati e gli alterati di due voci del lessico gipsicolo: carcara e issu.
Settore L-FIL-LET/12 - Linguistica Italiana
9788882435028
Castiglione Marina Calogera (2020). Dall’uso del gesso alle parole del gesso. In M.C. Castiglione, G. Giugno (a cura di), La Sicilia del gesso. Stratificazione, tecniche costruttive e cultura (pp. 139-158). Caltanissetta : Lussografica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2020 Castiglione Atti Gesso-Dall’uso del gesso alle parole del gesso.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 1.4 MB
Formato Adobe PDF
1.4 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/421084
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact