Il crocevia paterno e i nuovi scenari della sofferenza psichica