L'incamiciatura metallica di pilastri in c.a. mediante angolari e calastrelli (steel jacketing) è una tecnica comunemente adottata, per migliorare la capacità resistente e deformativa di edifici esistenti. Nel caso in cui gli angolari non siano direttamente posti in contatto con le zone nodali (in corrispondenza di travi e solai), la definizione del modello computazionale della sezione trasversale deve essere gestita con cautela poiché differente è il regime di trasferimento degli sforzi che si instaura. Nel caso di applicazione di uno strato intermedio di malta fra acciaio e calcestruzzo, l'effettiva capacità di carico degli angolari è funzione della pressione di laterale confinamento, della la coesione e del coefficiente di attrito fra i materiali. L'attribuzione di tali parametri meccanici non è immediata e la definizione del modello computazionale richiede accorgimenti specifici. Il presente studio è dedicato all'implementazione di un modello numerico per le sezioni in c.a. rinforzate, includente gli effetti dell'interazione attritiva di interfaccia. Il modello è calibrato e validato attraverso il confronto con i risultati di una campagna sperimentale su campioni di colonne rinforzate soggette a compressione e pressoflessione. Sulla base dei risultati viene infine proposta una procedura analitica semplificata per la definizione dei domini di resistenza delle sezioni rinforzate, fornendo i parametri di taratura del legame stress-block per il calcestruzzo

Campione, G., Cavaleri, L., Di Trapani, F., Ferrotto, M.F., Macaluso, G., Papia, M. (2015). Influenza dei Fenomeni Attritivi nella Risposta Strutturale di Colonne in c.a. Rinforzate con Incamiciatura in Acciaio: Confronto numerico-sperimentale e Predizione Analitica della Capacità. In Atti del XVI Convegno ANIDIS 2015: L'Ingegneria Sismica in Italia. L'Aquila : Università degli Studi di L'aquila.

Influenza dei Fenomeni Attritivi nella Risposta Strutturale di Colonne in c.a. Rinforzate con Incamiciatura in Acciaio: Confronto numerico-sperimentale e Predizione Analitica della Capacità

CAMPIONE, Giuseppe;CAVALERI, Liborio;Ferrotto, Marco Filippo;PAPIA, Maurizio
2015

Abstract

L'incamiciatura metallica di pilastri in c.a. mediante angolari e calastrelli (steel jacketing) è una tecnica comunemente adottata, per migliorare la capacità resistente e deformativa di edifici esistenti. Nel caso in cui gli angolari non siano direttamente posti in contatto con le zone nodali (in corrispondenza di travi e solai), la definizione del modello computazionale della sezione trasversale deve essere gestita con cautela poiché differente è il regime di trasferimento degli sforzi che si instaura. Nel caso di applicazione di uno strato intermedio di malta fra acciaio e calcestruzzo, l'effettiva capacità di carico degli angolari è funzione della pressione di laterale confinamento, della la coesione e del coefficiente di attrito fra i materiali. L'attribuzione di tali parametri meccanici non è immediata e la definizione del modello computazionale richiede accorgimenti specifici. Il presente studio è dedicato all'implementazione di un modello numerico per le sezioni in c.a. rinforzate, includente gli effetti dell'interazione attritiva di interfaccia. Il modello è calibrato e validato attraverso il confronto con i risultati di una campagna sperimentale su campioni di colonne rinforzate soggette a compressione e pressoflessione. Sulla base dei risultati viene infine proposta una procedura analitica semplificata per la definizione dei domini di resistenza delle sezioni rinforzate, fornendo i parametri di taratura del legame stress-block per il calcestruzzo
Settore ICAR/09 - Tecnica Delle Costruzioni
9788894098563
Campione, G., Cavaleri, L., Di Trapani, F., Ferrotto, M.F., Macaluso, G., Papia, M. (2015). Influenza dei Fenomeni Attritivi nella Risposta Strutturale di Colonne in c.a. Rinforzate con Incamiciatura in Acciaio: Confronto numerico-sperimentale e Predizione Analitica della Capacità. In Atti del XVI Convegno ANIDIS 2015: L'Ingegneria Sismica in Italia. L'Aquila : Università degli Studi di L'aquila.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2555_ANIDIS_2015_Campione et al.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 842.44 kB
Formato Adobe PDF
842.44 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/232894
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact