La presenza di funghi endofiti in rizomi radici e foglie di Posidonia oceanica (L.) Delille è stata valutata nell’ambito di uno studio morfologico ed ecologico condotto in differenti ambienti mediterranei. In particolare, su individui prelevati in 5 diversi siti costieri siciliani, sono state effettuate osservazioni mirate alla visualizzazione di strutture miceliari nei tessuti dell’ospite, all’isolamento di colonie fungine su substrati artificiali agarizzati e alla loro identificazione su basi morfologiche e molecolari. Le indagini, sebbene tuttora in corso, rilevano la costante presenza di microrganismi fungini endofiti negli organi saggiati sia pure con differenti valori di frequenza d’isolamento. Lo studio, inoltre, ha consentito di segnalare per la prima volta Lulwoana sp., Ochroconis sp. e Xylaria sp. quali endofiti fungini in P. oceanica. Ulteriori indagini saranno rivolte alla definizione del ruolo di tali funghi nel ciclo biologico dell’ospite e, più in generale, nell’ecosistema delle praterie marine mediterranee oggetto di studio.

Piazza, G., Torta, L., Conigliaro, G., Pirrotta, M., Tomasello, A., Calvo, S., et al. (2016). Osservazioni sugli endofiti fungini in Posidonia oceanica. In XXI Convegno Nazionale di Micologia (pp. 15-15).

Osservazioni sugli endofiti fungini in Posidonia oceanica

TORTA, Livio;CONIGLIARO, Gaetano;Pirrotta, M;TOMASELLO, Agostino;CALVO, Sebastiano;BURRUANO, Santa
2016

Abstract

La presenza di funghi endofiti in rizomi radici e foglie di Posidonia oceanica (L.) Delille è stata valutata nell’ambito di uno studio morfologico ed ecologico condotto in differenti ambienti mediterranei. In particolare, su individui prelevati in 5 diversi siti costieri siciliani, sono state effettuate osservazioni mirate alla visualizzazione di strutture miceliari nei tessuti dell’ospite, all’isolamento di colonie fungine su substrati artificiali agarizzati e alla loro identificazione su basi morfologiche e molecolari. Le indagini, sebbene tuttora in corso, rilevano la costante presenza di microrganismi fungini endofiti negli organi saggiati sia pure con differenti valori di frequenza d’isolamento. Lo studio, inoltre, ha consentito di segnalare per la prima volta Lulwoana sp., Ochroconis sp. e Xylaria sp. quali endofiti fungini in P. oceanica. Ulteriori indagini saranno rivolte alla definizione del ruolo di tali funghi nel ciclo biologico dell’ospite e, più in generale, nell’ecosistema delle praterie marine mediterranee oggetto di studio.
Settore AGR/12 - Patologia Vegetale
Settore BIO/07 - Ecologia
Piazza, G., Torta, L., Conigliaro, G., Pirrotta, M., Tomasello, A., Calvo, S., et al. (2016). Osservazioni sugli endofiti fungini in Posidonia oceanica. In XXI Convegno Nazionale di Micologia (pp. 15-15).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Programma definitivo e riassunti - XXI Convegno Nazionale di Micologia UMI.doc

non disponibili

Tipologia: Post-print
Dimensione 663.5 kB
Formato Microsoft Word
663.5 kB Microsoft Word   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
XXI Convegno Nazionale di Micologia.pdf

accesso aperto

Tipologia: Post-print
Dimensione 480.18 kB
Formato Adobe PDF
480.18 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/231719
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact