La nota commenta la sentenza delle Sezioni unite del 22 dicembre 2015, n. 25767 sulla controversia questione del danno c.d. da nascita indesiderata e del c.d. danno da vita indesiderata. L'autore sottopone ad analisi la sentenza alla luce dei precedenti della medesima corte, soffermandosi sul problema della distribuzione dei temi di prova in sede di giudizio di responsabilità per violazione da parte del medico dell'obbligo di informare la paziente, sul dilemma dello status giuridico del concepito e infine sul tema delicatissimo della sussistenza o meno di un danno da malformazioni genetiche, indicato anche come c.d. danno da vita indesiderata.

Piraino, F. (2016). «Nomina sunt consequentia rerum» anche nella controversia sul danno al concepito per malformazioni genetiche. Il punto dopo le Sezioni unite, 22 dicembre 2015, n. 25767.

«Nomina sunt consequentia rerum» anche nella controversia sul danno al concepito per malformazioni genetiche. Il punto dopo le Sezioni unite, 22 dicembre 2015, n. 25767

PIRAINO, Fabrizio
2016-01-01

Abstract

La nota commenta la sentenza delle Sezioni unite del 22 dicembre 2015, n. 25767 sulla controversia questione del danno c.d. da nascita indesiderata e del c.d. danno da vita indesiderata. L'autore sottopone ad analisi la sentenza alla luce dei precedenti della medesima corte, soffermandosi sul problema della distribuzione dei temi di prova in sede di giudizio di responsabilità per violazione da parte del medico dell'obbligo di informare la paziente, sul dilemma dello status giuridico del concepito e infine sul tema delicatissimo della sussistenza o meno di un danno da malformazioni genetiche, indicato anche come c.d. danno da vita indesiderata.
Settore IUS/01 - Diritto Privato
Piraino, F. (2016). «Nomina sunt consequentia rerum» anche nella controversia sul danno al concepito per malformazioni genetiche. Il punto dopo le Sezioni unite, 22 dicembre 2015, n. 25767.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Piraino_concepito.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo in rivista
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 5.42 MB
Formato Adobe PDF
5.42 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/158953
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact