Traslitterazioni sintattiche: il ciclo barese