Paul Valéry, Bilancio dell'intelligenza