La complessità del paesaggio agrario del “giardino mediterraneo” a partire dalla tavola di Alesa