LA CITTÁ DOPO IL PROGRESSO: LA STAZIONE DI STOCCARDA E L’AEROPORTO DI BERLINO