Una prassi di senso. Su L'Adorazione di Jean-luc Nancy