Esame del linguaggio e delle immagini poetiche impiegati da Lucrezio nella chiusa del IV libro del De rerum natura in raffronto a fonti mediche, filosofiche e, soprattutto, a modelli poetici compresi fra l'epigramma ellenistico, la poesia neoterica, la commedia nuova e la poesia epica.

LANDOLFI, L. (2013). Simulacra et pabula amoris. Lucrezio e il linguaggio dell'eros. Bologna : Pàtron.

Simulacra et pabula amoris. Lucrezio e il linguaggio dell'eros

LANDOLFI, Luciano
2013

Abstract

Esame del linguaggio e delle immagini poetiche impiegati da Lucrezio nella chiusa del IV libro del De rerum natura in raffronto a fonti mediche, filosofiche e, soprattutto, a modelli poetici compresi fra l'epigramma ellenistico, la poesia neoterica, la commedia nuova e la poesia epica.
Settore L-FIL-LET/04 - Lingua E Letteratura Latina
978-88-555-3224-2
LANDOLFI, L. (2013). Simulacra et pabula amoris. Lucrezio e il linguaggio dell'eros. Bologna : Pàtron.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Lucrezio_Landolfi_Simulacra et pabula amoris.pdf

accesso aperto

Descrizione: Monografia scientifica
Dimensione 53.49 MB
Formato Adobe PDF
53.49 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/95464
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact