Frontiere di generi: Galdós tra romanzo e teatro