L’antico castello di Castellammare, edificato lungo la costa tra Palermo e Trapani, in età moderna fu del tutto ricostruito e ampliato; intorno al 1531 venne inoltre realizzata una torre cilindrica contenete una rilevante scala a chiocciola a “occhio aperto”, che si distingue per la cura dei dettagli stereotomici.

Antista, G. (2013). La scala a chiocciola e il portale obliquo nel castello di Castellammare del Golfo. In M. Nobile (a cura di), La stereotomia in Sicilia e nel Mediterraneo. Guida al museo di palazzo La Rocca a Ragusa Ibla (pp. 59-61). Palermo : Edizioni Caracol.

La scala a chiocciola e il portale obliquo nel castello di Castellammare del Golfo

ANTISTA, Giuseppe
2013-01-01

Abstract

L’antico castello di Castellammare, edificato lungo la costa tra Palermo e Trapani, in età moderna fu del tutto ricostruito e ampliato; intorno al 1531 venne inoltre realizzata una torre cilindrica contenete una rilevante scala a chiocciola a “occhio aperto”, che si distingue per la cura dei dettagli stereotomici.
Settore ICAR/18 - Storia Dell'Architettura
Antista, G. (2013). La scala a chiocciola e il portale obliquo nel castello di Castellammare del Golfo. In M. Nobile (a cura di), La stereotomia in Sicilia e nel Mediterraneo. Guida al museo di palazzo La Rocca a Ragusa Ibla (pp. 59-61). Palermo : Edizioni Caracol.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La stereotomia in Sicilia_Castellamare.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Dimensione 6.06 MB
Formato Adobe PDF
6.06 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/92300
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact