I raggi cosmici e la scoperta di nuove particelle