La morale della storia. Osservazioni sul terzo libro di Diodoro