Chiesa, diritti umani e legge naturale