Committenza nobiliare per le opere d'arte decorativa dell'oratorio delle Dame: dal legno all'argento