Innovazione finanziaria e instabilità: il trasferimento del rischio di credito