E' necessaria una nuova concezione dello sviluppo del Mezzogiono incentrata sulla valorizzazione delle grandi risorse disponibili. Si formulano ipotesi per un modello di sviluppo sostenibile e si presentano i risultati di una esperienza di ricerca e di formazione dell’Università di Palermo sui beni confiscati alla mafia.

Costantino, S. (2012). Considerazioni realistiche su uno sviluppo possibile del Mezzogiorno e della Sicilia. In A. Bellavista, A. Garilli (a cura di), Mezzogiorno,sviluppo, lavoro (pp. 45-66). Torino : Giappichelli.

Considerazioni realistiche su uno sviluppo possibile del Mezzogiorno e della Sicilia

COSTANTINO, Salvatore
2012

Abstract

E' necessaria una nuova concezione dello sviluppo del Mezzogiono incentrata sulla valorizzazione delle grandi risorse disponibili. Si formulano ipotesi per un modello di sviluppo sostenibile e si presentano i risultati di una esperienza di ricerca e di formazione dell’Università di Palermo sui beni confiscati alla mafia.
Settore SPS/07 - Sociologia Generale
Costantino, S. (2012). Considerazioni realistiche su uno sviluppo possibile del Mezzogiorno e della Sicilia. In A. Bellavista, A. Garilli (a cura di), Mezzogiorno,sviluppo, lavoro (pp. 45-66). Torino : Giappichelli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/78279
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact