Simmel, il disagio della civiltà e la nascita della società dello spettacolo