Dati del follow-up di 6 mesi sui primi 100 pazienti con stent medicati con rapamicina, con situazioni anatomiche e cliniche favorenti la restenosi