La nota affermazione biblica 'ehyieh asher 'ehyieh ( lett. sono ciò che sono oppure sarò ciò che sarò) ha da sempre suscitato varie e diverse interpretazioni. nel presente contributo si analizza la lettura maimonidea,che si muove tra tradidione ebraica e filosofia.

Sfamemi Gasparro, G., Casseler, C., Parodi, M., Pepi, L., Rizzuto, M., Urizzi, P. (2012). Il commento di Mosè Maimonide a Esode 3,14.. In Maria Rizzuto, Paolo Urizzi (a cura di), RIVELAZIONE E CONOSCENZA (pp. 89-101). Palermo : Officina di Studi Medievali.

Il commento di Mosè Maimonide a Esode 3,14.

PEPI, Luciana;
2012

Abstract

La nota affermazione biblica 'ehyieh asher 'ehyieh ( lett. sono ciò che sono oppure sarò ciò che sarò) ha da sempre suscitato varie e diverse interpretazioni. nel presente contributo si analizza la lettura maimonidea,che si muove tra tradidione ebraica e filosofia.
Settore M-FIL/08 - Storia Della Filosofia Medievale
Sfamemi Gasparro, G., Casseler, C., Parodi, M., Pepi, L., Rizzuto, M., Urizzi, P. (2012). Il commento di Mosè Maimonide a Esode 3,14.. In Maria Rizzuto, Paolo Urizzi (a cura di), RIVELAZIONE E CONOSCENZA (pp. 89-101). Palermo : Officina di Studi Medievali.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/77190
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact