L'art. 29 della legge n. 241 del 1990 e l'ambito soggettivo di applicazione della disciplina: il legislatore va "oltre il procedimento".