E' a partire dalla metà del XVI secolo, con l'espansione verso sud voluta dal viceré Juan de Vega e la costruzione della classicista porta dei Greci, che prese avvio il processo di definizione in chiave aulica del fronte a mare della città di Palermo. Solo dalla fine del secolo successivo, però, con la sempre maggiore produzione di raffigurazioni e vedute, si assistette al consolidarsi di punti di vista che privilegiavano l'immagine della città presa dal mare da parte di pittori e incisori. Tale scelta divenne così ricorrente da divenire presto quasi una costante dell'iconografia palermitana, parallelamente all'attuazione di progetti architettonici sempre più complessi mirati alla monumentalizzazione del fonte murato verso mare e alla definizione di una vera e propria "facciata urbana".

Vesco, M. (2010). Vedute del fronte a mare di Palermo nel Settecento. In P. Micalizzi, A. Greco (a cura di), I punti di vista e le vedute di città. Secoli XVII-XX (pp. 102-115). Roma : Edizioni Kappa.

Vedute del fronte a mare di Palermo nel Settecento

VESCO, Maurizio
2010

Abstract

E' a partire dalla metà del XVI secolo, con l'espansione verso sud voluta dal viceré Juan de Vega e la costruzione della classicista porta dei Greci, che prese avvio il processo di definizione in chiave aulica del fronte a mare della città di Palermo. Solo dalla fine del secolo successivo, però, con la sempre maggiore produzione di raffigurazioni e vedute, si assistette al consolidarsi di punti di vista che privilegiavano l'immagine della città presa dal mare da parte di pittori e incisori. Tale scelta divenne così ricorrente da divenire presto quasi una costante dell'iconografia palermitana, parallelamente all'attuazione di progetti architettonici sempre più complessi mirati alla monumentalizzazione del fonte murato verso mare e alla definizione di una vera e propria "facciata urbana".
Settore ICAR/18 - Storia Dell'Architettura
Vesco, M. (2010). Vedute del fronte a mare di Palermo nel Settecento. In P. Micalizzi, A. Greco (a cura di), I punti di vista e le vedute di città. Secoli XVII-XX (pp. 102-115). Roma : Edizioni Kappa.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Vesco-Vedute del fronte a mare.pdf

Solo gestori archvio

Dimensione 6.2 MB
Formato Adobe PDF
6.2 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/74307
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact