La cura di sé come pratica educativa: le radici ellenistiche