La violenza "orrorista" del suicidio. Tre storie spezzate