La pluralità dello spazio pubblico: una analisi ricognitiva nel centro storico di Palermo