Concezioni dei luoghi e figure dell’alterità: il mare tra i Wayuu. Parte prima