Si descrive la distribuzione planimetrica dei complessi rurali storici posti lontani dai centri urbani, in posizioni topografi che privilegiate. Si riportano, anche con esempi di architetture di masserie isolane e disegni riprodotti nella trattatistica dell’epoca, i diversi schemi tipologico-compositivi: edifi ci a blocco isolati (spesso fortifi cati), a torre, a corti aperte o a corti chiuse. Il complesso rurale oggetto di indagine rientra nella categoria dei bagli e delle masserie, insediamenti rurali a corte, strutturati in sistemi architettonici autonomi inseriti, di regola, all’interno di grandi feudi.

Di Paola, F. (2010). Insediamenti rurali a corte nella Sicilia occidentale.. In Insediamenti rurali a corte nella Sicilia occidentale. La Tenuta dello Zucco di Henri d’Orléans, duca d’Aumale (pp. 21-33). ROMA -- ITA : Kappa editore.

Insediamenti rurali a corte nella Sicilia occidentale.

DI PAOLA, Francesco
2010

Abstract

Si descrive la distribuzione planimetrica dei complessi rurali storici posti lontani dai centri urbani, in posizioni topografi che privilegiate. Si riportano, anche con esempi di architetture di masserie isolane e disegni riprodotti nella trattatistica dell’epoca, i diversi schemi tipologico-compositivi: edifi ci a blocco isolati (spesso fortifi cati), a torre, a corti aperte o a corti chiuse. Il complesso rurale oggetto di indagine rientra nella categoria dei bagli e delle masserie, insediamenti rurali a corte, strutturati in sistemi architettonici autonomi inseriti, di regola, all’interno di grandi feudi.
Settore ICAR/17 - Disegno
Di Paola, F. (2010). Insediamenti rurali a corte nella Sicilia occidentale.. In Insediamenti rurali a corte nella Sicilia occidentale. La Tenuta dello Zucco di Henri d’Orléans, duca d’Aumale (pp. 21-33). ROMA -- ITA : Kappa editore.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
pubblic 1 .pdf

accesso aperto

Dimensione 2.48 MB
Formato Adobe PDF
2.48 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/71743
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact